FONDO EASI

 

Il Fondo EASI è l'Ente di Assistenza Sanitaria Integrativa per i dipendenti dei C.E.D....

 

 

Leggi tutto

il CCNL

 

In data 9.07.2015 è stato firmato da Assoced, LAIT e UGL Terziario l'accordo di rinnovo del Contratto Nazionale di Lavoro dei dipendenti dei CED, delle STP, degli studi professionali non organizzati in ordini e collegi ...

Leggi tutto

 

EBCE

 

L'Ente Bilaterale NAZIONALE Centri Elaborazioni Dati nasce da un accordo tra Assoced e UGL Terziario sulla base..

 

Leggi tutto

NEWS

| 18.07.2014 |

 

 

SALUTE E BENESSERE – NUOVO “PACCHETTO WELFARE”

FONDO EASI amplia l’area di intervento in favore dei propri iscritti (lavoratori e titolari/soci d’azienda), estendendola alla tutela della salute e del benessere della persona.
Grazie alla collaborazione intrapresa con EBCE (Ente Bilaterale Centri Elaborazione Dati) è ora possibile usufruire del nuovo “PACCHETTO WELFARE” al fine di ottenere il rimborso dei costi sostenuti per alcune tipologie di prestazioni di assistenza sanitaria e parasanitaria e di sostegno psicologico.

I contributi offerti dal “PACCHETTO WELFARE” sono destinati esclusivamente a dipendenti e titolari/soci d’azienda iscritti (ed in regola con i versamenti) sia a Fondo EASI che all’EBCE .
>>
Clicca qui per maggiori informazioni

| 08.07.2012 |


Sul Corriere del Veneto (6 luglio) e sulle edizioni di Milano (6 luglio) e Roma (8 luglio) del Corriere della Sera è stata pubblicata una mezza pagina dedicata a Fondo EASI, contenente le novità introdotte dal nuovo Piano Sanitario e dall’accordo di rinnovo del CCNL CED.
>>
Clicca qui per maggiori informazioni

| 26.06.2012 |
 

Oggi sul quotidiano "Repubblica" (ed. Roma e Milano) all'interno dello speciale “Fondi & Assistenza Sanitaria integrativa” è stato pubblicato un articolo interamente dedicato al rinnovo del CCNL CED, siglato il 28/05/2012, con particolare attenzione alle novità riguardanti Fondo Easi.
>>
Clicca qui per maggiori informazioni

 

 

 

 

NEWS

| 24.03.2015 |


Sul quotidiano ItaliaOggi è stata pubblicata una pagina dedicata ai servizi accessibili attraverso gli istituti paracontrattuali, Fondo EASI ed EBCE.
>>
Clicca qui per maggiori informazioni

| 18.07.2014 |


ASSOCED, LAIT ed UGL TERZIARIO hanno rinnovato l’accordo quadro per la detassazione delle componenti accessorie delle retribuzioni, corrisposte in relazione ad incrementi di produttività.
L’intesa definisce un modello di accordo per la contrattazione di secondo livello, che dovrà essere necessariamente recepito a livello territoriale.
>>
Clicca qui per maggiori informazioni

| 21.09.2012 |

Nelle librerie specializzate è disponibile la seconda edizione della Guida al CCNL CED, curata da Rosalba Pelusi ed edita da Edizioni FAG Milano, per la collana “Il Contratto di Categoria si applica così”.
Il testo analizza tutte le novità contenute nell’accordo di rinnovo sottoscritto da ASSOCED ed UGL Terziario il 28 maggio 2012, chiarendo i dubbi interpretativi legati ai principali elementi del contratto di lavoro.
>>
Clicca qui per maggiori informazioni

NEWS

| 14.03.2017 |

 

 

EBCE - NUOVI CONTRIBUTI a partire dall'anno 2017

L’EBCE arricchisce la propria offerta di sostegno al reddito con l’introduzione di nuovi contributi destinati a dipendenti e titolari d’azienda. In particolare, l’Ente sostiene lo sviluppo professionale dei dipendenti Ced attraverso il rimborso parziale delle spese sostenute per la frequenza di corsi di formazione inerenti la propria attività lavorativa. Anche le aziende possono usufruire di contributi destinati al finanziamento delle attività formative non solo dei propri dipendenti, ma anche degli stessi titolari. Inoltre, la collaborazione tra EBCE ed EASI ha consentito l’inserimento di un nuovo contributo all’interno del “Pacchetto Welfare”, relativo al sostegno psicologico di lavoratori e titolari d’azienda.
>>
Clicca qui per maggiori informazioni

| 10.03.2016 |

 

 

SERVIZIO DI TRASMISSIONE TELEMATICA DELLE DIMISSIONI

Nuove dimissioni on-line: semplici e veloci

A partire dal 12 marzo 2016 le dimissioni volontarie e la risoluzione consensuale del rapporto di lavoro dovranno essere effettuate in modalità esclusivamente telematiche.

La procedura è semplice.

Il lavoratore potrà scegliere tra due opzioni.
>>
Clicca qui per maggiori informazioni

 

 

 

Web design by E.B.C.E.

Valid XHTML 1.1